annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti ecc...)

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti ecc...)

    Quando ho cominciato a pensare alla mia laurea mi sono resa conto che non c’è nessuna indicazione sulle cose da fare, documenti, scadenze ecc … quindi bisogna reperire un po’ di informazioni qua e la dai colleghi o tramite le segreterie. Per questo motivo ho deciso di scrivere una piccola “guida” con tutte le info che potrebbero esservi utili


    1. Quando si chiede la tesi?

    La tesi si chiede minimo tre mesi prima della sessione in cui si pensa di laurearsi, questo per una questione burocratica in quanto la domanda di laurea (v. punto 3) si fa appunto tre mesi prima, e in questa vanno inseriti, tra gli altri dati, l’esame in cui si fa la tesi e il nome del prof relatore.
    Per una questione di praticità, per evitare di fare tutto all’ultimo momento (anche perché se chiedete la tesi tre mesi prima della sessione di laurea in cui volete laurearvi magari alcuni prof potrebbero non vedere di buon occhio la cosa, potrebbero pensare che siete degli sfaticati che si riducono sempre all’ultimo momento, e questo non è un bel modo per cominciare) è consigliabile chiedere la tesi anche 6 o 7 mesi prima della sessione di laurea.
    Una volta chiesta la tesi dovete recarvi dal Dott. Dilonardo (segreteria amministrativa al primo piano) e farvi dare il cartellino tesi. Questo deve essere compilato dal prof relatore una volta che avete deciso l’argomento e un titolo provvisorio. Una volta compilato lo dovete consegnare al Dott. Dilonardo. Nel caso decidete di cambiare relatore, dovete chiedere un altro cartellino al Dott. Dilonardo, farlo compilare dal nuovo relatore e consegnarlo in segreteria amministrativa.

    2. A chi chiedo la tesi?

    Innanzitutto bisogna valutare tutti gli esami fatti, sicuramente ci sono delle materie che vi sono piaciute più di altre, siccome scrivere una tesi richiede un certo lavoro (ricerca materiale, stesura ecc …) è consigliabile fare la tesi in una materia che vi ha particolarmente colpito, o che comunque vi piace molto più di altre.
    Ci sono casi in cui, quando si è agli ultimi esami, sono i docenti stessi a chiedervi se volete fare la tesi con loro (se, ad esempio, avete preso un voto alto in quella materie e dal libretto vedono che siete prossimi alla laurea c’è la possibilità che vi facciano la proposta).
    Se avete delle idee in mente, ad esempio un argomento specifico che vorreste affrontare nella tesi parlatene al docente che avete scelto, sicuramente a loro fa piacere vedere che avete delle proposte da fare, e sono ben lieti di darvi consigli su come sviluppare l’argomento.
    Se invece non avete nulla da proporre è il docente che, ad esempio, vi da una serie di argomenti e lascia a voi la scelta, altri invece assegnano direttamente l’argomento da trattare.

    3. Quando si consegna la domanda di laurea alla segreteria studenti?

    La segreteria studenti di Palazzo D’Aquino fissa dei periodi ben precisi in cui è possibile presentare la domanda di laurea, che variano a secondo della sessione di laurea per la quale ci si intende laureare (le sessioni sono elencate sul sito http://www.economiataranto.uniba.it/ dovete andare su “organizzazione” --> “calendario didattico”).

    SESSIONE ESTIVA (Laurea a luglio) à Consegna domanda dal 21 al 30 aprile
    SESSIONE AUTUNNALE (Laurea a ottobre o dicembre) à Consegna dal 1 al 10 settembre
    SESSIONE STRAORDINARIA (Laurea a marzo) à Consegna dal 1 al 10 dicembre

    La DOMANDA DI LAUREA che dovrete consegnare nei periodi appena descritti potrete ritirarla a Palazzo D’Aquino. Una volta compilata dovete consegnarla allegando:
    • fotocopia della carta di identità
    • fotocopia ricevuta del versamento di 67,60€
    • fotocopia libretto universitario

    Alla domanda di laurea dovete apporre una marca da bollo da 16€

    Se non avete tempo di andare in segreteria per prendere i moduli, la domanda di laurea la potete scaricare da qui: http://www.uniba.it/studenti/modulis...i%20laurea.pdf
    Per quanto riguarda il versamento in segreteria danno il bollettino prestampato, ma voi potete usare un bollettino bianco compilandolo con questi dati: c/c 8706 – importo 67,60€ - Intestato a Università degli studi di Bari Servizio Tasse scolastiche 70100 Bari – Causale “costo diploma matr. XXXXXX”). Alla domanda dovete apporre la marca da bollo di 16€

    NB: nel caso non riuscite a laurearvi nel periodo stabilito, dovrete fare domanda di rinnovo in segreteria (non si paga nulla).

    4. Dove trovo il materiale?

    Potete rivolgervi alla biblioteca della nostra facoltà. Se proprio non trovate il materiale di cui necessitate potete anche provare presso la biblioteca comunale di Taranto (biblioteca Acclavio – Piazzale Bestat). C’è anche un servizio di prestito libri tramite le agenzie della banca Apulia; si tratta di una biblioteca economico - giuridica situata a San Severo che permette il prestito anche in altre città attraverso gli sportelli della Banca Apulia (per tutte le info consultate: http://www.bibliotecachiro.it/). Oppure dovrete recarvi a Bari (potete consultare i cataloghi delle biblioteche on line http://easyweb.ateneo.uniba.it/easyw...scelta=libera& in modo che già sapete in quale facoltà/dipartimento c’è il libro che vi interessa).

    5. Quanto tempo ci vuole per la stesura della tesi?

    Questo è molto soggettivo, e varia a seconda di diversi fattori.
    La parte più “fastidiosa” del lavoro, quella che porta via più tempo, è sicuramente quella della ricerca del materiale; dovrete consultare libri, a volte anche riviste, fare una selezione tra ciò che serve e ciò che non serve.
    Una volta trovato il materiale, considerando anche il fatto che le tesi della triennale sono in media di una settantina di pagine, se avete dimestichezza a scrivere al pc e avete finito tutti gli esami diciamo che in un mese – un mese e mezzo dovreste riuscire a scrivere la tesi. Ovviamente se avete ancora degli esami da fare oppure siete studenti lavoratori i tempi potrebbero allungarsi.
    Dipende anche dai docenti. Ci sono alcuni un po’ più puntigliosi di altri che fanno molte correzioni, altri no. Dovete anche considerare i tempi che ci vogliono per far leggere la tesi al docente, fargli fare le correzioni, modificare la tesi con le correzioni e far rileggere la tesi al docente (ovviamente è consigliabile mandare i capitoli man mano che finite di scriverli).

    6. Come è strutturata la tesi?

    La struttura è
    • Frontespizio (c’è un esempio dopo)
    • Indice (da scrivere alla fine, è inutile cominciare a farlo durante la stesura perché in seguito alle correzioni le pagine potrebbero cambiare).
    • Introduzione (dove dovete descrivere il lavoro che vi accingete ad esporre, l’obiettivo della vostra tesi, una sintesi degli argomenti di cui avete trattato per ogni capitolo)
    • Corpo della tesi (in genere 3 capitoli)
    • Conclusioni (dove dovete descrivere la vostra considerazione personale e altre impressioni sulla tematica che avete trattato).


    Alcuni inseriscono anche la dedica (nella primissima pagina, prima dell’indice), oppure i ringraziamenti (alla fine, dopo le conclusioni).
    Se fate i ringraziamenti evitate di farli troppo lunghi elencando una ad una le persone, scrivere cose generiche (es: vorrei ringraziare la mia famiglia .. i miei amici perché .. ecc..) altrimenti potrebbe risultare un po’ patetico.
    Introduzione e conclusione ovviamente è più facile scriverle quando avete ultimato tutti i capitoli, perché avete un quadro più chiaro dell’argomento trattato. Non vi dilungate troppo, diciamo che in genere sia l’introduzione che la conclusione non eccedono una paio di pagine ciascuna.
    Riguardo la formattazione della tesi (tipo carattere, margini, interlinea ecc..) alcuni docenti vi dicono come impostarli, altri invece vi lasciano liberi di inserire l’impostazione che volete. Al massimo date un’occhiata alle tesi dei vostri colleghi che si sono già laureati per avere un’idea.

    7. Quali sono gli altri adempimenti burocratici?

    Sia la segreteria studenti di Palazzo d’Aquino che quella amministrativa di Economia fissano un termine (solitamente 15 giorni prima che cominci la sessione di laurea – indipendentemente dal giorno in cui effettivamente verrà fissata la vostra seduta di laurea).

    Riguardo il termine fissato dalla segreteria amministrativa il Dott. Dilonardo pubblica un avviso tra le news del sito di Economia. A lui dovrete consegnare la copia della tesi su CD, con il frontespizio stampato in piccolo ed inserito nella custodia del CD.

    Riguardo il termine fissato dalla segreteria studenti di Palazzo D’Aquino, anche per questo c’è l’avviso sul sito di Economia. I documenti che dovrete portare sono:
    • Tesi su CD (va bene anche la bozza)
    • 2 moduli tesi – ve li danno in segreteria studenti (oppure si stampano da qui http://www.uniba.it/studenti/modulis...ulo%20tesi.pdf), dovete farli compilare dal docente relatore.
    • Ricevuta del questionario Almalaurea (o, in alternativa, se decidete di non voler fare il questionario la dichiarazione firmata in cui affermate che non volete che i vostri dati vengano inseriti del database Almalaurea – la dichiarazione ve la fornisce la segreteria)
    • Fotocopia libretto universitario


    8. Quando vengono pubblicate le date delle sedute di laurea?

    Esce un avviso sul sito di Economia in cui viene comunicato il giorno in cui verranno pubblicate le date. Calcolate che, solitamente, le sedute di laurea cominciano orientativamente una settimana dopo l’effettivo inizio della sessione. Sul sito inizialmente vengono pubblicate solo le date delle sedute di laurea, poi passato il termine per la consegna degli ultimi documenti in segreteria, pubblicano, per ogni seduta, le relative commissioni e la lista dei laureandi.

    9. Come si svolge la seduta di laurea?

    I candidati vengono chiamati uno per volta per discutere la tesi. Solitamente la discussione dura una quindicina di minuti per candidato, quindi cercate di fare un discorso breve ma che riassuma tutta la tesi, cercate di trattare i punti più salienti, altrimenti rischiate di annoiare.
    In genere, se vi state dilungano troppo, è il vostro relatore ad interrompervi invitandovi ad andare ad un argomento specifico. Raramente è il presidente della commissione ad interrompere. Potrebbe capitare anche che gli altri docenti della commissione vi facciano una domanda, solitamente sono domande che riguardano strettamente la vostra tesi. Se un docente dovesse farvi una domanda che non c’entra nulla con la vostra tesi il vostro relatore interviene (quindi tranquilli )
    Riguardo la presentazione in power point alcuni relatori la richiedono espressamente, altri vi lasciano liberi di farla o meno, altri ancora non solo la chiedono ma vogliono vederla prima della seduta. In ogni caso cercate di fare poche slide (massimo 11 – 12) e scrivete tutto molto schematico, utilizzate frecce per fare ad esempio delle mappe concettuali, se avete grafici o tabelle da commentare inseriteli. EVITATE di fare delle slide copia – incolla dalla tesi, perché poi durante la discussione siete portati a leggere ed è davvero antipatico, potreste dare l’impressione di essere incapaci di imbastire un semplice discorso da 15 minuti e rischiate di non prendere tutti i punti sulla tesi.
    NB: la presentazione in power point la dovete portare (su chiavetta) qualche giorno prima che comincino le sedute di laurea al sig. Matteo Gabriele del laboratorio di informatica.
    Dopo le discussioni i docenti si ritirano per decidere i voti, in seguito rientrano e ci sono le proclamazioni.

    C 10.Come calcolo il punteggio di partenza? Quanti punti ci sono sulla tesi?

    TRIENNALE:

    Il punteggio si calcola partendo dalla media aritmetica degli esami. Il calcolo è: media aritmetica X (11:3). Il risultato X 1.05.
    Ci sono massimo 5 punti tesi. Se vi laureate in corso aggiungete 2 punti.

    SPECIALISTICA

    Il punteggio si calcola partendo dalla media aritmetica degli esami. Il calcolo è: media aritmetica X (11:3).
    Ci sono massimo 8 punti tesi. Nessun punto aggiuntivo per chi si laurea in corso ne rivalutazione del 5%.
    Se la tesi è di particolare interesse, il docente relatore può fare la segnalazione alla Commissione di Laurea che attribuisce altri 2 punti.

    Sia per triennale che specialistica ci possono essere arrotondamenti, ad es. 101.65 diventa 102. Mentre 101.40 diventa 101.


    11. Quante copie della tesi si stampano?

    Due copie: una personale, una per il docente relatore.

    12. Come richiedo il Diploma Di Laurea una volta conseguito il titolo?

    Dovete compilare un modulo che vi forniscono in segreteria ed apporre e apporre una marca da bollo di 16€. Il diploma di laurea non arriva subito, passano anche alcuni anni.

    13. Come posso richiedere i certificati di laurea?

    In segreteria studenti vi forniscono il modulo da compilare.
    Ultima modifica di Butterfly; 04/04/2014, 18:15.

  • #2
    Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI (Info sulla tesi, scadenze, documenti ecc...)

    In allegato a questo post, un esempio di frontespizio tesi fornito dal Dipartimento Jonico.
    Ultima modifica di Butterfly; 18/01/2014, 16:26.

    Commenta


    • #3
      Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

      esemplare!

      comunque un piccolo consiglio che mi permetto di aggiungere riguardo la tesi è di lasciare più margine sinistro (rispetto al destro) per la rilegatura (molti fanno la frittata e alla fine se la piangono)... in più se non sapete a chi rivolgervi per la messa in stampa il "locale" più vantaggioso è quello con il quale abbiamo una convenzione (consiglio: via emilia)... per darvi un'idea la tesi in cartoncino lì costa circa 6/7 euro... se trovate prezzi più favorevoli tanto meglio!

      Ultimissimo consiglio: la bozza (cioè la copia non definitiva, detta anche copia in cartoncino, e quindi non quella definitiva in pelle) potete anche non portarla in maniera cartacea: se volete risparmiare sia la copia da portare a palazzo d'aquino, sia la copia da portare alla segreteria della facoltà le potete mettere su CD-ROM / DVD come semplici file pdf! Ovviamente questo discorso non vale per la copia in pelle che è obbligatoria in forma cartacea.

      Commenta


      • #4
        Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

        Originariamente inviato da rossofree Visualizza il messaggio
        esemplare!
        Grazie

        Originariamente inviato da rossofree Visualizza il messaggio
        Ultimissimo consiglio: la bozza (cioè la copia non definitiva, detta anche copia in cartoncino, e quindi non quella definitiva in pelle) potete anche non portarla in maniera cartacea: se volete risparmiare sia la copia da portare a palazzo d'aquino, sia la copia da portare alla segreteria della facoltà le potete mettere su CD-ROM / DVD come semplici file pdf! Ovviamente questo discorso non vale per la copia in pelle che è obbligatoria in forma cartacea.

        No no. La copia cartacea si può evitare solo in segreteria studenti. Dilonardo (segreteria amministrativa di facoltà) vuole la copia cartacea rilegata in cartoncino senza anelli e il cd. Se poi la tesi rilegata in pelle è già pronta si da direttamente quella.

        Commenta


        • #5
          Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

          Originariamente inviato da Butterfly Visualizza il messaggio
          Grazie



          No no. La copia cartacea si può evitare solo in segreteria studenti. Dilonardo (segreteria amministrativa di facoltà) vuole la copia cartacea rilegata in cartoncino senza anelli e il cd. Se poi la tesi rilegata in pelle è già pronta si da direttamente quella.
          mmmh mi aveva fatto intendere diversamente Di Lonardo, ma avrò capito male io

          Commenta


          • #6
            Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

            Originariamente inviato da rossofree Visualizza il messaggio
            mmmh mi aveva fatto intendere diversamente Di Lonardo, ma avrò capito male io
            Io mi sono appena laureata .. quando andai da lui a portargli solo il cd mi disse che voleva anche la copia cartacea. Quando poi portai la copia in pelle mi restituì la bozza in cartoncino (ergo: si spendono 7 euro a occhio).

            Commenta


            • #7
              Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

              http://www.economiataranto.uniba.it/?q=node/1291

              Esame di laurea sessione autunnale a.a. 2010/2011: ottobre 2011


              Come da delibera del S.A. del 19/07/2011 le sedute di laurea del mese di ottobre 2011 devono essere fissate non oltre la prima decade del mese.
              Le date degli esami di laurea relative alla sessione autunnale (01 - 10 ottobre 2011) saranno comunicate entro il 22 settembre p.v.
              La tesi di laurea (anche su CD ROM) deve essere presentata alla Segreteria di Presidenza della II Facoltà di Economia di Taranto (Dott. Dilonardo) entro il 16 settembre 2011.

              Commenta


              • #8
                Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                qualcuno sa darmi tutte le info che occorrono riguardo un'eventuale tesi col prof DE CESARE di matematica finanziaria ???

                Commenta


                • #9
                  Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                  riguardo a questa frase:

                  NB: nel caso non riuscite a laurearvi nel periodo stabilito, dovrete fare domanda di rinnovo in segreteria, pagando nuovamente solo la marca da bollo.

                  in realtà la marca da bollo non è necessaria, perchè vi è comunque quella, inutilizzata, della vecchia domanda non andata a "buon fine"

                  Commenta


                  • #10
                    Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                    sono indeciso tra la tesi in matematica finanziaria o in geografia economica...info o consigli al riguardo? considerando che nella prima ho avuto 22 e nella seconda 30... questi voti sono fattori che influenzano l'assegnazione del punteggio in seduta di laurea?

                    Commenta


                    • #11
                      Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                      Originariamente inviato da francesco88 Visualizza il messaggio
                      sono indeciso tra la tesi in matematica finanziaria o in geografia economica...info o consigli al riguardo? considerando che nella prima ho avuto 22 e nella seconda 30... questi voti sono fattori che influenzano l'assegnazione del punteggio in seduta di laurea?
                      no non influenzano... scegli in base alle tue preferenze... e ai prof... de cesare è in gamba veramente e molto tranquillo, una tesi con lui è un piacere

                      Commenta


                      • #12
                        Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                        Originariamente inviato da rossofree Visualizza il messaggio
                        no non influenzano... scegli in base alle tue preferenze... e ai prof... de cesare è in gamba veramente e molto tranquillo, una tesi con lui è un piacere
                        mmm alcuni mi hanno detto che dei prof chiedono che voto hai avuto all'esame...quindi di conseguenza un pò influenza!

                        Commenta


                        • #13
                          Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                          Originariamente inviato da francesco88 Visualizza il messaggio
                          mmm alcuni mi hanno detto che dei prof chiedono che voto hai avuto all'esame...quindi di conseguenza un pò influenza!
                          no non preocc a me nn hanno chiesto il voto preso all'esame.. cmq de cesare è davvero bravo

                          Commenta


                          • #14
                            Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                            Originariamente inviato da chiaras Visualizza il messaggio
                            no non preocc a me nn hanno chiesto il voto preso all'esame.. cmq de cesare è davvero bravo
                            con chi hai fatto la tesi? e quanti punti ti hanno dato in seduta? scusate i tanti dubbi

                            Commenta


                            • #15
                              Riferimento: GUIDA PER I LAUREANDI DI ECONOMIA (Info sulla tesi, scadenze, documenti

                              Originariamente inviato da francesco88 Visualizza il messaggio
                              con chi hai fatto la tesi? e quanti punti ti hanno dato in seduta? scusate i tanti dubbi
                              l ho chiesta a Fenicia xo ancora devo laurearmi mancano due esami alla fine.. anche io ero indecisa come te tra fenicia e ivona xo qlc mese fa qnd ho chiesto la tesi la prof ivona nn aveva più la cattedra a Taranto e dovevo spostarmi a Bari x i vari ricevimenti ed era troppo scomodo x me. Cmq una mia amica l ha chiesta a Dcesere è si è trovata molto bene

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X